Comunicazione d’impresa ai tempi del Coronavirus

Comunicazione d’impresa ai tempi del Coronavirus

L’emergenza Coronavirus sta avendo forti ripercussioni su tutto il comparto aziendale italiano. La situazione in cui ci troviamo attualmente sta costringendo le imprese a rivedere la propria organizzazione, a partire dai problemi sul come continuare ad operare in sicurezza. Per questo motivo, chi ha potuto ha preferito fin da subito attivare modalità di lavoro in smartworking per i propri dipendenti, studiando le soluzioni più consone per continuare a fornire assistenza ai clienti.

In questo contesto, ci si chiede anche quali possano essere i canali più adatti attraverso cui raggiungere il proprio pubblico, come riuscire a comunicare efficacemente e come, in definitiva, impostare le attività di marketing.

Rimanere in contatto

Proporre nuove iniziative o lanciare nuovi prodotti in effetti sembrano progetti fuori contesto. Ma quindi comunicare è inutile? Cercare una connessione con i propri clienti è uno sforzo superfluo? Assolutamente no!

In questo momento difficile i tuoi profili social ed il tuo sito web sono strumenti fondamentali per mantenere viva la tua presenza online, per far sapere che ci sei e che sei attivo, oppure che stai cercando dei modi per rimanere a fianco dei tuoi clienti con spunti e contenuti interessanti.

Un esempio perfetto di quanto appena detto viene dall’industria alimentare: molte aziende stanno inserendo nei loro siti web ricette con i loro prodotti, insieme trucchi e consigli da utilizzare in cucina, sfruttando il fatto che le persone in questo periodo devono rimanere in casa e quindi hanno più tempo per preparare da mangiare. Attraverso i social network, poi, questi contenuti vengono sponsorizzati e diffusi.

Progettazione a breve e lungo termine

E se non hai un profilo social? Avrebbe senso pensare di aprirne uno in questo momento? Per dare una risposta, ci rifacciamo di nuovo al mondo dell’alimentare: tantissime piccole attività, come ristoranti, gelaterie, pizzerie, sono approdate proprio in questi giorni su Facebook per proporre e far conoscere alle persone i loro servizi di consegna a domicilio. Un metodo ottimo per poter continuare a lavorare, da un lato, e dall’altro anche un modo per farsi conoscere dalla comunità. Ma anche nel caso la tua azienda si occupasse di tutt’altro, questo esempio ci fa riflettere su quanto sia importante continuare ad interagire con i propri clienti, magari creando contenuti che approfondiscano alcuni aspetti che prima non avevi preso in considerazione, perché giustamente impegnato a proporre un nuovo prodotto, un’offerta, uno sconto.

In tutto ciò, non bisogna dimenticarsi della progettazione a lungo termine: posto il fatto che questa emergenza ad un certo punto finirà, le riflessioni si spostano su come farsi trovare preparati alla ripartenza. Se ancora non hai un sito web, questo potrebbe essere un buon momento per metterne in cantiere uno: quando le cose torneranno alla normalità, potrai contare su uno strumento in più per ripartire e valorizzare la tua impresa.

A3 Soluzioni Informatiche continua ad operare a pieno ritmo anche in smartworking per dare supporto alle aziende. Rimaniamo al fianco dei nostri clienti per sostenerli in questo momento difficile, offrendo assistenza su tutti i nostri servizi. Sei curioso di saperne di più sulla realizzazione di siti web e sul socia media marketing? Contattaci, i nostri esperti sono a tua disposizione per una consulenza gratuita!

Potrebbe interessarti anche...